Gradienti climatici

Luce, temperatura, umidità e vento sono fattori che stimolano i nostri pappagalli. La giusta umidità e l’accesso al sole e all’acqua mantengono un piumaggio sano e incoraggiano il preening.

LA LUCE

In natura il sole determina non solo le stagioni, ma anche il ciclo biologico dei pappagalli. La durata del giorno influenza per esempio quando un uccello fa la muta, si accoppia e migra. Anche in cattività i pappagalli hanno bisogno di sperimentare lo stesso alternarsi di luce e buio. Alcuni dei benefici dell'esposizione alla luce naturale sono: stimolazione della produzione di vitamina D (necessaria per attivare l'assorbimento di calcio necessario per le ossa e lo sviluppo fisico), aumento della qualità della pelle e del piumaggio, stimolazione della riproduzione, rinforza il sistema immunitario, aumenta la stimolazione mentale, aumenta la giocosità e il livello di attività, aumenta l'appetito. I pappagalli deprivati dell'esposizione alla luce UV sono spesso depressi e letargici.

 

L'ACQUA

Farsi il bagno è un comportamento di "comfort" per molti uccelli, specie durante i periodi di muta, motivo per cui è importante che i pappagalli possano aver accesso a fonti di acqua (ciotole, fontane...). Avere una fonte d'acqua disponibile può essere anche finte di gioco, nonché un modo per rinfrescarsi durante i periodi caldi.
Il rumore e lo scorrere dell'acqua sono anche uno stimolo visivo e uditivo.


TOP